La Poesia Istantanea è, per Anya Sødern, l’occasione per cogliere gli aspetti più fugaci e transitori della vita reale nella loro più immediata essenza coniugando l’ intensità dell’ espressione umana con i ritmi scanditi dal quotidiano, dalla pluralità, dalla casualità, dall’ aleatorietà della “scommessa del vivere”.

La Poesia Istantanea di Anya Sødern coglie, nel più breve tempo possibile, il “momento della sensazione” e lo traduce in uno scritto incisivo e affascinante, redatto ex abrupto e consegnato a caldo al destinatario in modo da coglierne la fragranza emozionale e il calore della sensazione.

La Poesia Istantanea è, per Anya Sødern il meraviglioso strumento con cui la poetessa percepisce lo sguardo, intuisce il respiro, svela la forza e imprime il tratto dell’ essere sul foglio di carta bianco, pronto ad accogliere la manifestazione dello spirito che diventa un tutt’uno con l’ anima, dando vita a quello che l’ Uomo chiama “Incanto”.